Nuovo appuntamento fashion in collaborazione con Radio Godot e Alessia Sonnino. Ospite della settimana la fashion blogger Federica Orlandi autrice di Le Freaks, con la quale abbiamo parlato di tantissimi argomenti, spaziando dalla moda, al fitness, al benessere passando per lo shopping online!

12961505_922023157913157_2446662010897280695_n

Come nasce il tuo blog?
Nasce dalla voglia di descrivere la mia quotidianità e la vita che mi circonda. Inoltre sono riuscita ad incanalare in maniera costruttiva la mia passione per la scrittura che, unita alla mia curiosità e ai miei mille interessi, ha ben presto spostato il focus del blog dalla moda al life style ed in particolare sul fitness. Ora è diventato un lavoro a tempo pieno. Faccio lavoro da ufficio davanti al pc con l’unica variante è che riesco a gestirlo con i miei tempi.

outfit-primavera-2016-federica-orlandi-fashion-blogger-roma-10
Navigando sul tuo sito effettivamente sono moltissimi i temi trattati, tra i tanti parliamo di shopping online: cosa ne pensi?
Lo shopping online ha tanti lati positivi a partire dalla comodità. Fare acquisti direttamente da casa senza dover fare file, trovare parcheggio etc. per me non ha eguali, fermo restando il pomeriggio di shopping con le amiche che resta sacro. Ma l’e-commerce può avere anche risvolti negativi, perché molte persone si lasciano prendere un po’ la mano facendo acquisti compulsivi. Spesso infatti ci si ritrova a fare ordini di centinaia di euro più volte al mese, comprando anche cose inutili.

evento-blogger-day-la-maison-della-bellezza-hair-beauty-salone-parrucchieri-roma-1-640x960

Lo trovi davvero conveniente?
Assolutamente. Spesso si parte già da prezzi più bassi di quelli dei negozi fisici e poi in rete ci sono tantissimi siti di sconti che forniscono dei codici promozionali da inserire al momento dell’acquisto sui vari portali. Sul mio blog ho parlato proprio ultimamente di Shein, un sito di shopping online Made in China dove si trovano cose davvero carine a prezzi bassissimi.
Un elenco dei migliori siti di sconti lo potete trovare su www.giardiniblog.com
Passiamo alla moda: quali sono le tue tendenze preferite per la primavera/estate?
Per sintetizzare sono due le principali macro tendenze. La prima prende ispirazione dagli anni’70. La seconda, completamente opposta invece guarda ai’90. All’interno di questi due gruppi possiamo individuare delle sotto categorie o meglio dei must have. Per i ‘70 sono le frange e i jeans a zampa, preferibilmente a vita alta. Per i ’90 sono invece maglie e top con le spalle scoperte, un capo sexy, ma anche molto chic.

Un segreto per slanciare la figura?
Difficile generalizzare perché ogni fisico ha una sua peculiarità, con punti di forza e debolezza, da valorizzare o da sfumare. In genere i capi che danno una linea più dritta e geometrica sono da preferire, come il pantalone a sigaretta, ma anche la vita alta e le gonne lunghe, al contrario di quello che credono tante donne non altissime.

Indicazioni per l’acquisto di borse e scarpe?
Sicuramente la borsa a secchiello che spopola questa primavera in una miriade di varianti. Ce n’è davvero per tutti i gusti. Molto di tendenza anche sulle borse le frange. Per le scarpe invece lacci e laccetti la fanno da padrona, ma attenzione ai modelli per evitare l’effetto zampone.

scarpe-ginnastica-reebok-zpump-fusion-2-evento-lancio-anteprima-milano-16-640x740
Siamo ad Aprile, all’orizzonte si vede già l’estate, il mare, il costume e i rotolini di ciccia. Siamo ancora in tempo per rimetterci in forma?
Non si è mai in ritardo per una corretta alimentazione del sano esercizio fisico. I Migliori risultati però si ottengono sul lungo periodo. Inutile volere tutto e subito, rischiamo solo di fare del male al nostro fisico. In particolare per chi insegue la pancia piatta io credo che il 70-80% dipenda dall’alimentazione. E’ fondamentale mangiare bene per sgonfiarsi e avere maggiore definizione. Si agli addominali, ma no solo, coinvolgiamo tutto il corpo, anche in momenti diversi. Via libera anche ai pesi, ma sempre con criterio. Anche in questo caso sul mio blog troverete tanti consigli utili.

Nadia Sessa

Written by Nadia